14
NOV
2018

Incontri al Centro diurno

Nell’ambito del progetto delle classi  VB1 e VB2 Biotecnologie Sanitarie sulla malattia di Alzheimer,  si sono svolte attività all’interno del centro diurno di Gubbio che hanno visto gli studenti prendere parte a gruppi di lavoro coordinati dalle educatrici professionali in sinergia con altre figure professionali  della struttura a diretto contatto con i malati.

In particolare si sono svolte attività ludico-ricreative e culinarie,  stimolazioni sensoriali finalizzate a rafforzare le capacità cognitive residue e a rallentare la progressione della patologia.

Il progetto ha preso avvio il 18 ottobre scorso con un convegno svoltosi presso la sede dell’Istituto Cassata Gattapone in cui si è parlato della grave e purtroppo diffusa patologia neurologica, grazie agli interventi del dott. Trequattrini Alberto, neurologo responsabile del settore “Disturbi cognitivi” dell’ASL n.1 e coordinatore del Centro, dell’assistente sociale dott.ssa Menichetti Antonella, dell’educatore professionale dott.ssa Minelli Laura e di familiari di malati.

L’esperienza è stata molto significativa per i giovani  ma anche per gli anziani utenti del centro che hanno apprezzato molto la presenza dei ragazzi in tutti i momenti trascorsi insieme. Questa preziosa collaborazione tra la scuola e la struttura proseguirà anche nell’immediato futuro con altre iniziative che gli studenti pensano di organizzare.

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la pagina maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi